Macchina Taglio Plasma

Macchina taglio al plasma, di cosa si tratta?

Una macchina taglio plasma presenta un banco sul quale caricare le lamiere in lavorazione. Sopra ad esso corre un portale sul quale è montata una testa per il taglio al plasma.

Il plasma è un gas ionizzato ad elevata energia.

Tramite la movimentazione dei tre assi x, y e z la testa di taglio è spostata con precisione lungo le opportune traiettorie così da ottenere il taglio desiderato.

Il taglio plasma è eseguito tramite un fascio di plasma in grado di separare il materiale portandolo ad elevate temperature.

È disponibile anche in versione bevel, ciò consente di eseguire dei tagli inclinati evitando successive fasi di lavorazione.

Ottieni un preventivo rapido. E’ gratis.

macchina-taglio-plasma-2

Macchina taglio al plasma, a cosa serve?

La macchina taglio plasma è utilizzato in ambito industriale per il taglio di componenti metallici pronti per successive fasi di lavorazione. Le sue potenzialità gli permettono di eseguire tagli su vari spessori di materiale in funzione del generatore scelto.

La tecnologia di taglio al plasma permette di eseguire operazioni di taglio manuale, taglio automatico, taglio 2D e 3D, marcatura, cianfrinatura

Il funzionamento e parametri macchina taglio al plasma

Un fascio di plasma è prodotto facendo passare dei gas attraverso un ugello e facendo scoccare un arco elettrico in essi.

Il risultato è un gas ionizzato avente elevatissima energia.

Tale energia è trasferita al materiale sottostante dove localmente il metallo si fonde e viene espulso dalla zona di lavoro anche grazie al flusso di gas.

Durante la fase d’innesco viene scoccata una scintilla nell’ugello che genera un arco pilota.

Successivamente, l’arco pilota entra in contatto col materiale da tagliare, si instaura un circuito elettrico con il plasma come mezzo per trasportare corrente, ecco perché è necessario che la lamiera sia conduttrice.

In funzione della potenza del generatore, del metallo che si sta tagliando e del gas utilizzato si trovano diversi parametri di funzionamento.

Importanti sono la velocità di spostamento e la distanza torcia-lamiera in quando ad essi è correlato un flusso di plasma ottimale.

Per esempio, utilizzando 400 Ampere si riesce a tagliare fino ad 80mm di materiale con velocità di qualche centinaio di mm/min. Abbassando la corrente si possono tagliare spessori di qualche millimetro, fino ad un minimo di 0.5mm nel caso di acciaio dolce, a velocità di 5000-6000 mm/min.

Macchina taglio al plasma usata o nuova? Ecco cosa conviene

Il mercato del taglio plasma usato è molto diffuso sia visto e piaciuto che revisionato con integrazione di generatori ad alta definizione e migliorie meccaniche. Le macchine taglio plasma di qualità mantengono nel tempo un valore se con una meccanica di alto livello e manutenute negli anni.

Tuttavia gli ambienti di lavoro, gli utilizzatori e lo stress termico negli anni inevitabilmente incidono anche sulle migliori macchine, in aggiunta oggi le macchine da un punto di vista di controllo assicurano semplicità. precisione e ripetitibilità di processo. I nuovi dispositivi di sicurezza permettono anche di muoversi con fasi di rapido elevate. Infine considerando nell’investimento la riduzione degli scarti, la maggior velocità, la maggiore durata dei consumabili, la qualità di taglio migliore che riduce o annulla la fase di ripresa gli incentivi ad oggi in essere comprare una macchina da taglio nuova è un investimento che si recupera in un periodo molto più breve.

I vantaggi di una macchina taglio plasma rispetto ad altri sistemi di taglio

Il taglio al plasma è una tecnologia spesso scelta per il suo ottimo equilibrio tra qualità del taglio, velocità e costi.

Per spessori piccoli è competitivo col laser, dai 6 ai 50 mm risulta la miglior scelta per eseguire un taglio termico confrontandolo con laser, ossitaglio e waterjet.

Limite della tecnologia è la necessità di tagliare un materiale conduttore, tra di essi troviamo acciaio dolce, acciaio inox, acciai speciali come Hardox e Domex, alluminio, rame, ottone ecc.

I suoi vantaggi si possono così sintetizzare:

Versatilità

Taglio al plasma 2D e taglio 3D, ampia scelta di gas tecnici, taglio di spessori anche molto alti, processo completamente automatizzabile

Efficienza

Ottima affidabilità e precisione, ottimo equilibrio tra qualità, velocità e costi, saldabilità eccellente del bordo

Velocità

Maggiore velocità per spessori dai 6 ai 50 mm rispetto al taglio laser, ossitaglio e waterjet

Resistenza all’usura

Non sono presenti utensili soggetti ad usura visto che il taglio avviene senza contatto. Basterà sostituire in modo semplice ed in pochi secondi i consumabili

Basso costo

Risulta economico rispetto ad altri processi da taglio per via di costi operativi e velocità

Gli ambiti di applicazione della macchina taglio plasma

Il taglio al plasma trova impiego in molti i contesti industriali, in particolar modo è largamente impiegato nell’ambito della produzione di parti in metallo destinate a successive lavorazioni di foratura, maschiatura, piegatura e saldatura.

Il plasma è utilizzato per operazioni di taglio, cianfrinatura e marcatura di oggetti di vari metalli e spessori

Nell’ambito della carpenteria industriale, si può notare come sempre più prodotti siano ottenuti attraverso piegatura, saldatura di lamiere metalliche o collegamenti bullonati. Fondamentale è perciò abbinare alla loro realizzazione l’adeguata tecnologia di taglio.

Trova utilizzo in ambito della carpenteria metallica, ambito navale, civile/edile, nell’industria dei trasporti ecc.

Comprare taglio al plasma online è possibile?

Attualmente ogni bene è anche presente anche online su piattaforme come Alibaba o altre. Solitamente i beni in offerta sono di importazione cinese o comunque low cost e con delle configurazioni standard.

Nel mercato nazionale ed europeo tuttavia acquisti di questo tipo non sono presenti. Un cliente che possieda già questa tipologia di macchine sa quanto siano importanti affidabilità e post vendita. Un cliente che si approccia per la prima volta al taglio plasma ha bisogno di formazione perchè l’investimento sia poi remunerativo.

I costruttori di medio alto livello non vendono i loro impianti online per ragioni commerciali (esposizione dei prezzi) e per ragioni tecniche di responsabilità come costruttore : ogni cliente ha esigenze leggermente diverse (spazi, modalità operative, gestione del materiale), la tecnologia ha dei limiti intrinsechi che vanno spiegati (perpendicolarità, usura consumabili), infine non sempre il cliente conosce lo stato dell’arte ed è in grado di prendere le migliori decisioni tecniche.

Online è utile avere un configuratore prodotto per guidare il cliente nella prima richiesta di offerta, ma a questa è sempre necessario che segua un sopralluogo tecnico commerciale

Macchina taglio al plasma: prezzi e convenienza

La tecnologia plasma risulta economicamente interessante sia in fase di investimento che in produzione. Una alternativa per alti spessori (dai 50 mm) è l’ossitaglio che è però molto lento e ha una fiamma grande che fonde molto materiale, perdita di scarto e rovinando il grigliato di appoggio.

Per gli spessori tra 8 e i 20 mm di ferro in giù il laser aumenta la precisione e il kerf è ridotto. Per tagliare a basse pressioni è necessario ossigeno, questo taglio è però fortemente influenzato dalla qualità del materiale sia interna che superficiale. In alternativa si può tagliare in azoto con fuoco molto negativo rispetto alla superficie. In questa modalità il taglio risulta per molto costoso in termini di consumo di azoto (stesso discorso per alluminio e inox di alto spessore).

Ad oggi il taglio plasma rispetto ad alte tecnologie ha un ROI molto breve e abbinato sulla stessa macchina ad altre tecnologie come la foratrice riesce a ottimizzare la produzione e generare flussi economici importanti.

Cosa può fare per voi Promotec

Promotec è costruttore di impianti ma anche consulente: la nostra azienda in tutte le sue aree è concentrata a supportare il cliente nel processo decisionale di selezione della migliore tecnologia. Il cliente può avere esigenze produttive diverse. I motivi possono essere una gestione del flusso del materiale particolare, spazi ridotti in officina, metodi di carico lamiera più o meno funzionali, prospettive dell’evoluzione dell’azienda futura, esperienze positive o negative con alcune soluzioni nel passato.

Promotec integra le tecnologie più innovative. L’azienda costruisce con i suoi fornitori un rapporto di partnership e si offre anche di essere prodotto pilota per eventuali nuovi sviluppi ed innovazioni dei fornitori. Internamente abbiamo le conoscenze meccaniche, elettriche, elettroniche e di processo per supportare l’integrazione con le nostre macchine. Essendo un brand con storicità e un parco macchine installato importante i clienti ci danno credito per provare insieme queste soluzioni.

Un altro canale in questa direzione è la collaborazione con Università di Padova ed engeneering esterne per recepire anche da altri campi le migliori opportunità o soluzioni tecnologiche.

Le nostre macchine


KOMPACT EVO

Ottieni un preventivo rapido. E’ gratis.