Taglio Laser

Taglio laser:
di cosa si tratta?

Un taglio laser è eseguito dirigendo un fascio di fotoni in modo estremamente preciso sulla superficie sottostante.
Le diverse onde sono tutte direzionate nello stesso punto tramite un sistema di lenti, coordinandone così la loro direzione.

Il fascio laser è emesso da una sorgente, deviato da una serie di lenti fino a giungere all’ugello.
Il taglio al laser così prodotto è estremamente concentrato. Dunque, ha elevatissima densità di energia.

Ottieni un preventivo rapido. E’ gratis.

Taglio laser: ecco come funziona

Il taglio laser, spostandosi rispetto alla superficie sottostante ad una determinata altezza e velocità, permette di ottenere un taglio lamiera appena più largo del fascio. Questa caratteristica consente di ridurre al minimo il materiale di scarto e di ottimizzare il nesting.

Quando il materiale sottostante riceve più calore di quanto ne possa smaltire (per conduzione termica al materiale circostante) arriva al punto di fusione o di vaporizzazione e il raggio penetra nel materiale.

Dopo che il raggio sfonda il materiale per l’intero spessore inizia la fase di taglio.

In questa fase, il laser da taglio percorrerà i contorni dell’oggetto e causerà il distacco rispetto alla lamiera.

È presente un gas tecnico che, grazie alla pressione con cui esce da un ugello posto vicino al fascio laser, separa il materiale fuso e garantisce un taglio netto, di elevata qualità e precisione.

I vantaggi del taglio laser

I vantaggi di un taglio prodotto dal laser sono molteplici

Versatilità

Il taglio al laser è dotato di elevata versatilità. Infatti, consente di lavorare superfici di vario materiale ed è perciò disponibile in vari formati e potenze

Velocità

Le velocità di taglio sono molto elevate. Inoltre, è ottima la precisione e la qualità del taglio

Efficienza

Possono essere prodotti oggetti già pronti all’uso che non necessitano di lavorazioni successive. Oppure dei semilavorati destinati a piegatura e/o saldatura

Diametro raggio laser

Il kerf è poco maggiore del diametro del raggio laser

Resistenza all’usura

Non sono presenti utensili soggetti ad usura visto che il taglio avviene senza contatto. Basterà sostituire in modo semplice ed in pochi secondi i consumabili

Nelle macchine per incisione laser prodotte da Promotec si trova il giusto connubio tra velocità, efficienza, produttività e precisione.

Le ridotte masse del portale e della testa di taglio consentono movimenti rapidi e precisi che, insieme a sorgenti laser performanti, consentono di ottenere un taglio netto ed accurato in accordo con le esigenze di ogni cliente.

Sotto questo punto di vista, un nuovo portale è stato progettato da Promotec così da ottenere un rapporto ottimale tra massa e rigidità, fondamentali per le cinematiche del sistema e per l’esecuzione di un buon taglio.

Le applicazioni del taglio laser

Tramite tale tecnologia è possibile eseguire taglio, marcatura, incisione e riscaldamento del prodotto desiderato.

Grazie alle sue proprietà è possibile eseguire lavorazioni sui seguenti materiali:

Materiali conduttivi
Materiali non conduttivi
Materiali plastici
Legno e sughero
Vetro e ceramiche
Carta e cartone
Alimenti
Pelli e tessuti

Promotec è specializzata nell’ambito del taglio di metalli. Con le nostre attrezzature siamo in grado di tagliare metalli come acciaio al carbonio, acciaio inossidabile, alluminio, rame, ottone. È possibile montare laser fibra con potenze fino a 25 kW in grado di tagliare spessori fino ai 30 mm.

Le tipologie di taglio laser

Le tipologie di sorgente taglio laser sono le seguenti:

CO2
Fibra
Diodo

Promotec è solita installare sorgenti laser fibra essendo più prestazionale di un sistema a CO2.
Questo perché lo spot del laser è minore, quindi il taglio risulta più preciso e stabile.
Inoltre, il consumo elettrico è minore.

Rispetto al laser generato da una sorgente a diodo, la fibra va in difficoltà sui materiali riflettenti.
Tuttavia, in generale la sua manutenzione ordinaria è più costosa a causa dei cristalli utilizzati nel diodo che vanno sostituiti periodicamente.


Un laser fibra risulta perciò essere un ottimo compromesso tra rendimento ed investimento economico.

Taglio laser: l’utilizzo dei gas

Possono essere utilizzati gas inerti come argon, azoto ed elio oppure gas non inerti come ossigeno.

Un gas inerte non ha affinità chimiche con il materiale da fondere.
Perciò il prodotto tagliato non presenterà ossidazioni rispetto al prodotto iniziale.

L’ossigeno genera maggiore energia a causa della reazione col materiale metallico, consentendo di lavorare spessori maggiori o utilizzare velocità più alte.
Il lato negativo è la formazione di una patina di ossido sulla superficie tagliata e un taglio meno preciso rispetto all’utilizzo di un gas inerte.

Macchine taglio laser Promotec

Promotec offre una gamma di macchine taglio laser in grado di soddisfare molteplici esigenze dei clienti.

Alta affidabilità, precisione, leggerezza e rendimento accompagnati da soluzioni su misura fanno di Promotec il partner ideale per le vostre aziende.

Sono disponibili macchine taglio laser o macchine combinate.
Le combinate possono offrire, oltre alla testa di taglio laser, un modulo di foratura, una testa ossitaglio o una testa taglio al plasma.

Le nostre macchine


Ottieni un preventivo rapido. E’ gratis.